1a Tappa Campionato Italiano Motorally – 9 Marzo Scarlino

Oggi prima tappa del Campionato italiano Motorally che si è svolta proprio qui a Follonica, gara bellissima e durissima: 180KM totali divisi in due anelli di 94km e 86km con due speciali di 35km nel primo e 27km nel secondo.
Sono partito “tropo forte” nella prima PS causa probabilmente l’entusiasmo di correre in casa, col risultato di dover controllare già da mezza speciale per la stanchezza, ho cmq chiuso 26esimo sui 220 partenti.
Nella seconda speciale, memore delle difficoltà fisiche della prima, sono partito più calmo e così ho potuto attaccare nella seconda parte, concludendo con un eccezionale 16esimo posto, risultato mai raggiunto prima.

Alla fine della giornata ho dunque finito 20esimo nella generale assoluta, e sesto nella 450.
Sono davvero molto contento e soddisfatto!
A fine mese seconda e terza prova del campionato all’isola d’Elba: cercheremo di replicare!

SONY DSC

“Dakar Project 2015 – Full Movie” è online

Finalmente dopo grandi sforzi ed una rincorsa contro il tempo il Video promo per la mia campagna Dakar è pronto e pubblicato online.
Grazie a Tutti quelli che hanno collaborato e stanno rendendo, giorno dopo giorno, sforzo dopo sforzo, azione dopo azione, questo sogno sempre più realizzabile.

Buona visione, lascio a voi un giudizio!

THE FULL MOVIE

THE ACTION SEGMENT

SARDEGNA RALLY RACE 2013

SARDEGNA RALLY RACE

Si è concluso a S.Teodoro il 5 Giugno il SRR013.
Tappa Italiana del Mondiale Rally Cross Country.
Era la mia prima partecipazione ad una tappa del mondiale, ed ho voluto esserci intanto per iniziare ad alzare il tiro, in preparazione della Dakar, ma anche, proprio in virtù di questa per rendere la mia candidatura, quando sarà mandata il prossimo Giugno 2014, più consistente.

Infatti per accedere alla Dakar non si manda una iscrizione ma una vera e propria candidatura, che viene poi valutata in base a molti parametri, CV sportivo incluso, come è ovvio.

Se dovessi dire quale è la più grande differenza di un Rally Mondiale rispetto ad altri Rally fatti in passato, anche della stessa durata, non sono tanto i contenuti tecnici (Rally di Albania e Merzouga sono altrettanto belli e complessi) quanto piuttosto i ritmi.
Il ritmo è una cosa incredibile.
Sono 5 giorni di gara h24.
E questa esperienza mondiale mi ha insegnato ancora di più che per fare questo sport bisogna saper andar forte in moto, ma anche saper correre.
Il saper correre non ha niente a che vedere con la manetta del gas: ma è saper mangiare, bere, riposare, conservare corpo e mezzo meccanico, attaccare quando si sta bene, limitare i danni quando la mattinata è di quelle no.
E poi navigare, non fare errori, non sprecare energie e tempo in cose futili.
Cinismo, ci vuole cinismo per saper correre.
La manetta se vogliamo è più una dote, questa di saper correre una capacità che si apprende: e questa esperienza da questo punto di vista, oltre che insegnarmi molto altro rispetto a quanto sapessi, mi ha confermato che pur senza dote (credetemi quando si incontrano quelli che ce l’hanno davvero: Coma, Despres, Botturi, Rodrigues, Goncalves.. tutti presenti al SRR, la linea di demarcazione è netta e non ci sono bluff che tengano!) sono un bravo corridore.

Ho concluso 19esimo, subito a ridosso dei professionisti.
Finendo in mezzo ad un gruppo di piloti che hanno sicuramente più manetta di me, ma che come detto, magari sanno meno correre.
Emblematica la ultima tappa, con la speciale più lunga di tutto il rally, ben 211km, dove stando concentrato e gestendo le energie e la testa fino all’ultimo km, ho recuperato distacchi importanti, addirittura annulandoli e prendendomi i loro posti in classifica, a due piloti che nel corso dei 4 giorni precedenti mi erano stati regolarmente davanti.

Grandissima soddisfazione sportiva.
Un rally finito è sempre un risultato, finirlo a ridosso dei “grandi” è stata una sorpresa ed una ottima iniezione di fiducia per il mio progetto Dakar.

Nuove grafiche per la EC RAID 450

NUOVE GRAFICHE PER LA EC RAID

Finalmente ho avuto tempo per dedicarmi un po’ al make-up della moto.
In attesa di girare il video grazie a GasGas che mi ha fornito un kit grafiche dakar ho vestito la “signorina” a festa… …in attesa di avere delle grafiche personalizzate… …che vorrebbe dire: sponsors!

Ritiro Moto

Ritiro Moto

Finalmente Sabato scorso sono andato a ritirare le moto a Susa dalla F&G Distribution, distributore GasGas per l’Italia.
Non vi dico che emozione.
A parte che le moto sono davvero bellissime.
Ma è stato come percorrere il primo metro della mia Dakar.
Forse a pensarci bene è piuttosto un centimetro.. in effetti!
Mi ha ricordato comunque l’emozione dello sbattere del portellone posteriore dell’auto, quando da piccolo già seduto sul sedile posteriore dell’auto quello era il segnale della partenza del viaggio.

Devo ringraziare Claudio Favro della F&G per il supporto che ha voluto darmi nel fare da tramite con GasGas Spagna e la attenzione che ha dedicato al mio progetto pur preso dai suoi molteplici impegni.

Di GasGas Spagna un sentito grazie a Jordi Jordana, Carles Perez e Albert Casanovas che hanno reso possibile questo accordo.

A breve conto di postare foto con le nuove moto e magari di realizzare il video che serva da promozione per il mio progetto Dakar.

Calendario Gare

Posto qui di seguito il Calendario ufficiale del Campionato Italiano Motorally per tenervi aggiornati sui prossimi impegni.
I risultati di ogni gara saranno disponibili nella pagina Results dedicata.

Calendario

Campionato Italiano Motorally 2013
• 24.03 MC Isola d’Elba- Portoferraio (LI) 1° Motorally Isola d’Elba – Portoferraio Cup
• 21.04 Moto Club Fratta Off-Road- Pietralunga (PG) 3° Rally Alta Valle del Tevere – 2a Prova
• 18.05 – 19.05 Moto Club Foligno- Spello (PG) 3a – 4a Prova
• 23.06 A. M. Aretina- Rapolano terme (SI) 5a Prova
• 07.07 MC Simoncini Racing- San Severino Marche (MC) 6a Prova
• 15.09 da assegnare- Da definire 7a Prova

Campionato del Mondo CrossCountry – Tappa Italiana 2013
• 31.05 – 05.06 Bike Village- Sardegna Sardegna Rally Race

http://www.motorallyraidtt.it/

I nuovi “giocattoli” in arrivo

ec_450_f_2013_02 img_4046-1

Dopo aver trovato un accordo con GasGas, le moto stanno finalmente arrivando!
Andrò a ritirarle a Susa (To) la prossima settimana direttamente dall’importatore Italiano.
Sono una EC Raid, che ha appena concluso la Dakar 2013 guidata da Marc Guasch, opportunamente revisionata!
Ed una Ec 450 Enduro già provvista di serbatoio maggiorato che userò per le gare di Campionato Italiano Motorally e per la tappa del Mondiale CrossCountry in Sardegna a fine Maggio.

Sono davvero ansioso di provarle!
Posterò appena possibile le prime impressioni e foto… a breve poi gireremo un video promo!